sabato 10 agosto 2013

A tutta Bundesliga 1° Giornata

A tutta Bundesliga
1° Giornata
di David Rodinó


Großer kleiner Wirbelwind: Ribery narrte die Gladbacher Abwehr nicht nur in dieser Szene
Foto ripresa da: http://www.faz.net


Bayern - M`Gladbach 3-1

Come é tradizione nella Bundesliga la prima partita del girone di andata e del ritorno é visibile a tutti sul primo canale della TV tedesca. Ad aprire i giochi venerdí 9 Agosto alle 20:30 davanti ai 70000 della Allianz Arena di Monaco di Baviera ed ai quasi 20 Milioni di telespettatori davanti alle televisioni di tutta la Germania, sono stati il Bayern Monaco ed il Borussia Monchengladbach. Il Bayern parte fortissimo e dopo 16 minuti, prima Robben, su lancio illuminante di Ribery e poi Mandzukich, che approfitta di una distratta difesa ospite, freddano le speranze degli uomini di Favre, arrivati a Monaco con il desiderio di fare una sorpresa ai fortissimi bavaresi. Al 30° minuto é Kruse ad impegnare severamente un bravissimo Neuer dopo una veloce combinazione con il brasiliano Raffael. Il Bayern sembra padrone del campo ma al 39°, un altro brasiliano, Dante del Bayern, su cross del talentuoso Arango anticipa il proprio portiere Neuer e procura il piu´classico degli autogol. La partita si infiamma. Al 43° minuto prima Kroos dalla distanza e poi Mandzukic sul susseguente calcio d´angolo esaltano il portiere del Borussia Stegen. La pausa di quindici minuti interrompe una partita entusiasmante e corretta in cui Ribery per il Bayern e Raffael per il M´Gladbach sono stati, a mio modesto avviso, i migliori in campo. La ripresa riprende con le due squadre pronte a ripetere il bel copione della prima frazione di gioco, fatto di un batti e ribatti continuo. Nei primi 5 minuti, prima Kruse per il M`Gladbach e poi Robben per il Bayern impegnano le difese avversarie. Ribery continua la sua serie di dribbling eleganti e furiosi che, al 53° minuto, portano al fallo con conseguente ammonizione di Stranzl. Kruse impegna nuovamente Neuer dopo pochi minuti con una azione personale conclusasi con un bel tiro dai 25 metri. Al 60° é Kroos che ha sfortuna. La sua rasoiata rasoterra dai 23 metri, coglie il palo a portiere battuto. L´arbitro Welz corre molto ed é sempre vicino all´azione ed i giocatori lo aiutano molto con un comportamento esemplare fino al 67° quando, il fischietto in tenuta nera, concede un rigore molto dubbio, per un fallo di mano di Dominguez, alla squadra bavarese. Müller si presenta dal dischetto ma Stegen lo ipnotizza e respinge il pallone il quale, ritorna sui piedi di Robben, che prova un dribbling volante ai danni di Dominguez il quale, colpisce nuovamente con il braccio. L´arbitro concede nuovamente rigore ed ammonisce il giocatore spagnolo. Sul dischetto va questa volta il terzino Alaba che spiazza il portiere e porta il Bayern a distanza di sicurezza. Malgrado il clamoroso doppio rigore che avrebbe potuto scaldare gli animi in campo, la partita si mantiene sui canoni di una correttezza esemplare. Il Bayern di Guardiola addormenta con esperienza la partita e lascia poco spazio ad una comunque valorosa squadra ospite. L´arbitro fischia la fine di una partita bellissima in cui Ribery, a mio modo di vedere, merita la palma del migliore in campo.



Herta - Stoccarda 6-1

Foto ripresa da: http://www.kicker.de

Sabato pomeriggio l´Herta del tecnico Luhukay si é fatta sentire con una vittoria dal punteggio tennistico (6-1) contro il piú titolato Francoforte. Ramos ed Allagui hanno trovato la porta due volte per la squadra della capitale nella quale il nuovo capitano Lustenberg ed il nuovo arrivato Hosogai ricoprono i ruoli dei centrocampisti difensivi.
La vittoria dei Berlinesi sarebbe potuta essere piú ampia visto che i neopromossi hanno colpito anche tre pali.
                                      Augusta - Borussia Dortmund 0-4



Foto ripresa da: http://www.kicker.de

Il Borussia Dortmund inizia la stagione con una scorpacciata di gol ai danni ed in casa dell´Augusta anche grazie al suo nuovo acquisto Aubameyang, autore di 3 delle 4 reti finali. Tre gol in un debutto sono riusciti nella storia della Bundesliga solo a 5 calciatori e l´ultimo fu Martin Fenin per il Francoforte nel 2008.

Leverkusen - Friburgo 3-1

Foto ripresa da: http://www.kicker.de

Con un successo meritatissimo parte anche il Leverkusen nellla nuova stagione calcistica. Il capocannoniere della passata stagione Kießling utilizza una incertezza del portiere avversario Baumann per portare in vantaggio la propria squadra contro il Friburgo. Anche se il pareggio di Hankes ha portato le due squadre con un 1 a 1 negli spogliatoi, la partita ha avuto un dominatore assoluto che risponde al nome di Leverkusen. Lo scatenato Sam prima manda in gol Son ed infine chiude personalmente la partita con il gol del 3 a 1.Il risultato non cambia anche grazie al portiere del Bayer Leverkusen, il quale para anche un rigore nel finale di partita.

Hannover 96 - Wolfsburg 2-0

Foto ripresa da: http://www.kicker.de

Nel Derby della Bassa Sassonia l´Hannover sconfigge un nervoso Wolfsburg, che termina in 9 la sua partita, a causa di due espulsioni al 32° ed al 52° minuto. Prima Andreasen, che tornava in campo dopo un anno dall´infortunio al ginocchio e poi Huszti, segnano i due gol che fanno felice il presidente Martin Kind, il quale ha annunciato in settimana, tra gli obbiettivi della stagione, un piazzamento tra il 3° ed il 6° posto.

Hoffenheim - Norimberga 2-2


Foto ripresa da: http://www.kicker.de

Con un fortunoso punto nella valigia ritorna il Norimberga dal suo viaggio in Sinsheim. L´Hoffenheim 1899 era andato in vantaggio grazie ad Abraham e sarebbe dovuto andare negli spogliatoi per la pausa sul 2 a 0, ma la sfortuna ed una svista dell´arbitro Kinhöfer e dei suoi assistenti non hanno assegnato un gol su tiro di Volland che aveva chiaramente superato la linea di porta. Modeste raddoppia per l`Hoffenheim ma prima Frantz e poco dopo il giovane Ginczek pareggiano per il Norimberga una partita che sembrava giá persa. 

Eintracht Braunschwieg - Werder Brema 0-1

Foto ripresa da: http://www.kicker.de

Nella partita del sabato sera vince con grande fortuna il Werder Brema a casa del neopromosso Braunschweig. Tante, troppe occasioni sprecate dagli aggressivi calciatori in maglia giallo-blu che vengono puniti da Junizovic. Da segnalare il salvataggio sulla linea dell´italiano Caldirola, su tiro di Hochscheidt, che salva il Werder, all´ultimo minuto dal gol del pareggio, che mai sarebbe stato piú meritato.

Mainz - Stoccarda 3-2

Foto ripresa da: http://www.kicker.de

Domenica 11 Agosto nel primo pomeriggio si sono affrontate a Magonza il Mainz e lo Stoccarda. E´stata una partita bella ed emozionante in cui il forte giocatore di fascia Müller é stato protagonista assoluto con una doppietta. Il 3 a 2 finale rispecchia le forze e premia la squadra migliore in campo.

Schalke 04 - Amburgo 3-3

Foto ripresa da: http://www.kicker.de

La partita del tardo pomeriggio é veramente rocambolesca. Huntelaar porta dopo pochi minuti in vantaggio lo Schalke 04. Van der Vaart e Beister ribaltano la situazione a favore dell`Amburgo ma all´ultimo minuto della prima frazione nuovamente Huntelaar pareggia i conti. Nella ripresa Sobiech trova di testa il vantaggio per gli anseatici ma un´errata presa del portiere Adler consente a Szalai il gol del pareggio per lo Schalke.

37 gol sono il biglietto da visita delle prime 9 partite della Bundesliga 2013-2014; un numero che fa ben sperare tutti gli amanti del calcio spettacolo.